PENSIONI: E' ORA DI SVEGLIARSI !!!

ASSOCIAZIONE LEVIATHAN


TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SULLA SPEREQUAZIONE DI TRATTAMENTO TRA I CITTADINI DI QUESTO BEL PAESE. ISCRIVITI A QUESTO GRUPPO PER CAMBIARE LA STORIA E SALVAGUARDARE I TUOI DIRITTI, ASSIEME SI PUO' COSTRUIRE UNA BELLA ASSOCIAZIONE MA BISOGNA ESSERE IN TANTI! SE RIMANIAMO DIVISI LE COSE RESTERANNO COME SONO...
ISCRIVITI A QUESTA ASSOCIAZIONE
CONTANO SOLO I NUMERI !!!

Lo scopo di questo sito: "PENSIONI" è quello di UNIRE milioni di cittadini LAVORATORI e STUDENTI (futuri LAVORATORI) contro la perversa logica che da decenni DIVIDE un'ITALIA alla DERIVA! La vostra partecipazione è essenziale per cambiare quello che OGGI di chiama SPEREQUAZIONE! Il tuo contributo può trasformare questo paese affinchè ritrovi il senso di comunità e giustizia. Le PENSIONI infatti sono un capitolo della nostra vita che ci riguarda indistintamente TUTTI sia che siate giovani o anziani! Così non si può continuare ad andare avanti, SENZA REGOLE, con disparità di trattamento e un futuro incerto... SOLO se siamo UNITI possiamo cambiare il corso di questa storia, essere divisi non gioverà a nessuno! Partecipa anche tu a questo gruppo, iscrivendoti e facendo passaparola con le tue amicizie. Al raggiungimento di un alto numero di iscritti, ci riuniremo in associazione su tutto il territorio nazionale! Poi, con i numeri in mano potremo dare battaglia ai nostri cari politici e le lobbies di parte.

Come cambiano le pensioni con l'ultima manovra MONTI del 2011

Dal primo gennaio 2012 le pensioni saranno tutte calcolate sulla base dei contributi versati, fatto salvo il meccanismo del sistema retributivo fino a tutto il 2011 per chi ne aveva diritto. Dal prossimo anno i versamenti di questi lavoratori saranno calcolati ai fini della pensione col meno vantaggioso, metodo contributivo (l’assegno tiene conto di quanto effettivamente versato e della speranza di vita media al momento del pensionamento). La perdita secca è di un punto percentuale per ogni anno dal 2012 fino alla pensione. Prenderà il via già dal 1° gennaio 2013 l’innalzamento dei requisiti per le pensioni di vecchiaia e di anticipata su base ISTAT (+4 mesi) con cadenza triennale fino al 2021, anno in cui si avrà un incremento di +3 mesi ogni 2 anni. Per le donne del pubblico impiego e privato confermato il requisito di 66 anni per la pensione di vecchiaia a regime dal 2018 (anzichè 2026), quindi incrementi graduali a partire dal 2013. Eliminazione delle finestre mobili con percepimento della pensione dal mese successivo al requisito raggiunto. Pensioni anticipate: dal prossimo anno bisognerà avere almeno 42 anni di contributi per gli uomini e 41 per le donne indipendentemente dall’età. IN REALTA' E' SOLO FUMO SUGLI OCCHI ALLA GENTE CHE LAVORA IN QUANTO QUESTE ETA' SONO AGGANCIATE APPOSITAMENTE ALLE SPERANZE DI VITA ISTAT (+4 MESI OGNI 3-2 ANNI).

Altra porcheria: LA RIFORMA MONTI STABILISCE CHE IN ASSENZA DELL'INCREMENTO DATO DALLE VARIAZIONI DEMOGRAFICHE, A PARTIRE DAL 2021, L'ETA' DEL PENSIONAMENTO NON PUO' AVVENIRE COMUNQUE PRIMA DEI 67 ANNI DI ETA' !
  NON E' PIU' FINITA GENTE !!!

La revisione da decennale è stata portata a TRIENNALE e soprattutto da procedimento politico-amministrativo è stata mutata in procedimento esclusivamente amministrativo. La revisione dei coefficienti riduce del 6-8% le pensioni future e, secondo le previsioni, di un altro 2% ogni tre anni. Al 2030 la riduzione sarà tra il 15 e il 17,5%. AUGURI !!! FUTURI PENSIONATI...

ATTENZIONE !!!

CITTADINI, ANDATE A FIRMARE I QUESITI REFERENDARI SULLA PENSIONE !!!

ABROGAZIONE DELLA LEGGE FORNERO SULLE PENSIONI - ECCO DOVE ANDARE A FIRMARE - I media non ne danno notizia naturalmente !

www.referendumpensioni.it/web/?page_id=104
 

 

SUL NOSTRO FORUM VIENE SPIEGATO LO SCOPO DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE ED IL  PROGRAMMA PER CAMBIARE L'ATTUALE SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO.

 

Rispetto alla riforma del 2009, il ritmo degli adeguamenti dell’età pensionabile all’aumento medio della vita sarà più serrato. Non più ogni 5 anni, ma ogni 3 anni fino al 2021, poi l'incremento sarà biennale.

In pratica:
• 1° gennaio 2013: primo aumento dell’età pensionabile di +4 mesi;
•  1°gennaio 2016: secondo aumento corrispondente ad altri 4 mesi;
•  1° gennaio 2019: terzo aumento, sempre sulla base delle stime Istat di altri 4 mesi.

Poi dal 2021 : +3 mesi ogni 2 anni.

ED HANNO CORAGGIO ANCHE DI CHIAMARLI: "RISPARMI"... SI', SULLA PELLE DI CHI AVEVA DIRITTO DI ANDARCI, AL PARI DI CHI LI AVEVANO PRECEDUTI !

COME DIRE: VI RUBO TEMPO E DENARO!

 

E poi dicono che non c'è lavoro per i giovani ed i cari governanti  di turno si preoccupano!  Ipocriti !  Il lavoro non c'è perchè rimandando più in là le vecchie generazioni non si crea spazio alle nuove!

 

ABBIAMO APERTO IL GRUPPO LEVIATHAN NAZIONALE

(Riservato ai soli iscritti di questa associazione)

http://www.airesis.it/groups/119-leviathan-nazionale-pensioni?l=it

In base alla bozza di statuto, si prevede la partecipazione di TUTTI gli iscritti di LEVIATHAN come intervento partecipativo democratico e diretto per l'elaborazione delle seguenti CLASSI dell'associazione:

STATUTO - PIANO - PROGRAMMA

Ciò significa che TUTTI voi siete invitati a proporre, votare e deliberare questi fondamentali argomenti che costituiscono la nostra associazione.

L'associazione LEVIATHAN sarà quindi l'espressione della volontà della maggioranza dei suoi iscritti, attraverso le vostre idee e le condivisioni comuni in uno spirito perfettamente democratico e liberale.

Iscriversi su LEVIATHAN NAZIONALE di AIRESIS è semplice, su questo indirizzo: http://www.airesis.it/users/sign_up

apparirà la seguente pagina da compilare così:

Registrati al portale


   <<< vostro user di comodo per accedere su AIRESIS


 <<< indicare QUI la vostra email fornita all'associazione LEVIATHAN


   <<< vostra password per accedere su AIRESIS



 <<< indicare QUI il vostro Nome o Nick name di iscritto a LEVIATHAN


 


Sei il visitatore Nr.

Home page gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!